Implantologia

Lavoriamo con gli impianti di massima qualità sul mercato, senza compromessi!

Il nostro team di esperti oltre agli impianti dentali è in grado di eseguire complesse procedure chirurgiche, come ad esempio il sollevamento dei seni nasali ( sinus lift) e l’aumento osseo nei casi in cui non ve ne sia a sufficienza per l’inserimento dell’impianto. In questo modo viene ad aumentare il numero dei potenziali pazienti in grado di permettersi un’impianto.
Il nostro team di esperti oltre agli impianti dentali è in grado di eseguire complesse procedure chirurgiche, come ad esempio il sollevamento dei seni nasali ( sinus lift) e l’aumento osseo nei casi in cui non ve ne sia a sufficienza per l’inserimento dell’impianto. In questo modo viene ad aumentare il numero dei potenziali pazienti in grado di permettersi un’impianto.

Domande frequenti

Cercheremo di rispondere brevemente ad alcune delle domande più comuni
Quali sono gli impianti?
La chirurgia moderna permette l’installazione di impianti dentali in titanio nella mascella inferiore o superiore. Dopo un certo periodo di tempo i perni impiantati si saldano all’osso, consentendo in tal modo di realizzare diversi tipi di soluzioni quali capsule, ponti e protesi.

Il nostro team di esperti oltre agli impianti dentali è in grado di eseguire complesse procedure chirurgiche, come ad esempio il sollevamento dei seni nasali ( sinus lift) e l’aumento osseo nei casi in cui non ve ne sia a sufficienza per l’inserimento dell’impianto. In questo modo viene ad aumentare il numero dei potenziali pazienti in grado di permettersi un’impianto.

Quali impianti vengono usati nel vostro studio?
I nostri chirurghi dentali utilizzano sistemi di impianti dentali di Astra Tech Implant e Ankylos. Questi sono attualmente gli impianti di massima qualità disponibili sul mercato e sono stati utilizzati per anni in Europa e nel mondo. Le centinaia di migliaia di pazienti ogni anno in tutto il mondo soddisfatti di questi impianti sono la prova della loro qualità e sicurezza superiori.
Qual’è il procedimento d’ installazione degli impianti?
Quello che pochi anni fa erano considerati dei procedimenti alternativi, oggi è una pratica comune. La riabilitazione protesica con l’ausilio degli impianti che imitano la radice del dente può essere divisa in due fasi:

La fase chirurgica che comprende tutte le procedure necessarie per il posizionamento dell’impianto nell’osso o sull’osso (arcata) e la preparazione per l’accettazione delle protesi.

La fase protesica comprende tutto il necessario per mettere i denti sulla punta o sulle punte degli impianti. Dopo essere stato collocato nell’osso, l’impianto richiede diversi mesi (durante i quali non è in uso) affinché l’osso ci cresca attorno e lo rafforzi. Questo processo viene chiamato osteointegrazione.

Il procedimento d’installazione degli impianti è doloroso?
Il procedimento d’installazione dell’impianto si svolge sotto anestesia locale per evitare dolore o disagio. Tuttavia, come in qualsiasi intervento chirurgico anche qui il paziente può sentire un leggero fastidio. In pratica, la maggior parte dei pazienti rimane piacevolmente sorpresa perché si aspettano più dolore o fastidio durante l’intervento.
Esistono potenziali complicazioni dopo il trattamento implantare?
Secondo le statistiche, il successo di questa terapia è superiore al 99%. Ma vi è una piccola percentuale di casi in cui l’impianto non si può integrare con l’osso, il che può causare delle complicazioni.

Anche nelle installazioni ben riuscite è fondamentale un’attenta e approfondita igiene orale per prevenire possibili infiammazioni del tessuto gengivale. Tale infiammazione può provocare la caduta degli impianti, nonché del dente sano che doveva essere sostituito.

Come prendersi cura dei denti dopo l’ installazione dell’ impianto (follow-up)?
L’intervento impiantare viene eseguito sotto anestesia locale ed è completamente indolore. Siccome il paziente durante l’intervento non sente dolore, la procedura stessa non fa male, ma ci può essere un leggero gonfiore nella zona dove sono posizionati gli impianti. È quindi importante che subito dopo l’intervento chirurgico venga utilizzata un impacco freddo sulla zona dove sono posizionati gli impianti per alleviare il gonfiore.

Inoltre, bisogna mantenere una buona igiene orale. Anche se gli impianti non sono esposti ai batteri orali e non si possono infiammare come un dente normale, l’infiammazione del tessuto circostante può influenzare abbastanza ed interferire con il processo grazie al quale il corpo accetta l’impianto nuovo.

Qualche altra domanda? Puoi contattarci

Domande frequenti

Cercheremo di rispondere brevemente ad alcune delle domande più comuni
Quali sono gli impianti?
La chirurgia moderna permette l’installazione di impianti dentali in titanio nella mascella inferiore o superiore. Dopo un certo periodo di tempo i perni impiantati si saldano all’osso, consentendo in tal modo di realizzare diversi tipi di soluzioni quali capsule, ponti e protesi.

Il nostro team di esperti oltre agli impianti dentali è in grado di eseguire complesse procedure chirurgiche, come ad esempio il sollevamento dei seni nasali ( sinus lift) e l’aumento osseo nei casi in cui non ve ne sia a sufficienza per l’inserimento dell’impianto. In questo modo viene ad aumentare il numero dei potenziali pazienti in grado di permettersi un’impianto.

Quali impianti vengono usati nel vostro studio?
I nostri chirurghi dentali utilizzano sistemi di impianti dentali di Astra Tech Implant e Ankylos. Questi sono attualmente gli impianti di massima qualità disponibili sul mercato e sono stati utilizzati per anni in Europa e nel mondo. Le centinaia di migliaia di pazienti ogni anno in tutto il mondo soddisfatti di questi impianti sono la prova della loro qualità e sicurezza superiori.
Qual’è il procedimento d’ installazione degli impianti?
Quello che pochi anni fa erano considerati dei procedimenti alternativi, oggi è una pratica comune. La riabilitazione protesica con l’ausilio degli impianti che imitano la radice del dente può essere divisa in due fasi:

La fase chirurgica che comprende tutte le procedure necessarie per il posizionamento dell’impianto nell’osso o sull’osso (arcata) e la preparazione per l’accettazione delle protesi.

La fase protesica comprende tutto il necessario per mettere i denti sulla punta o sulle punte degli impianti. Dopo essere stato collocato nell’osso, l’impianto richiede diversi mesi (durante i quali non è in uso) affinché l’osso ci cresca attorno e lo rafforzi. Questo processo viene chiamato osteointegrazione.

Il procedimento d’installazione degli impianti è doloroso?
Il procedimento d’installazione dell’impianto si svolge sotto anestesia locale per evitare dolore o disagio. Tuttavia, come in qualsiasi intervento chirurgico anche qui il paziente può sentire un leggero fastidio. In pratica, la maggior parte dei pazienti rimane piacevolmente sorpresa perché si aspettano più dolore o fastidio durante l’intervento.
Esistono potenziali complicazioni dopo il trattamento implantare?
Secondo le statistiche, il successo di questa terapia è superiore al 99%. Ma vi è una piccola percentuale di casi in cui l’impianto non si può integrare con l’osso, il che può causare delle complicazioni.

Anche nelle installazioni ben riuscite è fondamentale un’attenta e approfondita igiene orale per prevenire possibili infiammazioni del tessuto gengivale. Tale infiammazione può provocare la caduta degli impianti, nonché del dente sano che doveva essere sostituito.

Come prendersi cura dei denti dopo l’ installazione dell’ impianto (follow-up)?
L’intervento impiantare viene eseguito sotto anestesia locale ed è completamente indolore. Siccome il paziente durante l’intervento non sente dolore, la procedura stessa non fa male, ma ci può essere un leggero gonfiore nella zona dove sono posizionati gli impianti. È quindi importante che subito dopo l’intervento chirurgico venga utilizzata un impacco freddo sulla zona dove sono posizionati gli impianti per alleviare il gonfiore.

Inoltre, bisogna mantenere una buona igiene orale. Anche se gli impianti non sono esposti ai batteri orali e non si possono infiammare come un dente normale, l’infiammazione del tessuto circostante può influenzare abbastanza ed interferire con il processo grazie al quale il corpo accetta l’impianto nuovo.

Perché noi?

Competenza, conoscenza e servizio eccezionale in un solo posto.Gentilezza e responsabilità nel lavoro.

La nostra squadra

Investiamo costantemente nell’istruzione oltre a conoscere nuove tecnologie e materiali, modi di trattamento e risultati medici.

Il nostro ufficio

I nostri clienti non devono andare dall’ indirizzo all’ indirizzo come lo facevano prima. Offriamo tutti i servizi stomatologici ad un posto.

Perché noi?

Competenza, conoscenza e servizio eccezionale in un solo posto.Gentilezza e responsabilità nel lavoro.

La nostra squadra

Investiamo costantemente nell’istruzione oltre a conoscere nuove tecnologie e materiali, modi di trattamento e risultati medici.

Il nostro ufficio

I nostri clienti non devono andare dall’ indirizzo all’ indirizzo come lo facevano prima. Offriamo tutti i servizi stomatologici ad un posto.

Contattaci

Contattaci per fissare una prima visita gratuita!

}

Orario di apertura

Lun, Mer : 13:00 - 20:30
Mar, Gio, Ven : 7:00 - 14:30

 

Indirizzo

Anina 2a,
32100, Vinkovci
Croazia

Telefono

Contattaci

Contattaci per fissare una prima visita gratuita!

Telefono

}

Orario di apertura

Lun, Mer : 13:00 – 20:30
Mar, Gio, Ven : 7:00 – 14:30

 

Indirizzo

Anina 2a,
32100, Vinkovci
Croazia
Questo progetto è stato cofinanziato dall’Unione europea dal Fondo europeo di sviluppo regionale.
Scopri di più sul progetto »

 

Questo progetto è stato cofinanziato dall’Unione europea dal Fondo europeo di sviluppo regionale.
Scopri di più sul progetto »
Skip to content